CATERINA MARINO

STILL ALIVE

6|7 maggio 

h21

Still Alive (7).jpg

Non saprei dire quando è iniziato. Semplicemente, a un certo punto non sono più riuscita a immaginare il futuro. Dove ti vedi tra cinque anni? E tra dieci? Non mi vedo, non mi immagino. Completamente incapace di proiettarmi in un salotto, in una città, in un ruolo, in dei vestiti, meno che mai in un'idea. O in una prospettiva. Questa per me è la manifestazione concreta della depressione. L'impossibilità di pensarmi in un luogo o in uno spazio.

Un'entità statica, con una naturale predisposizione alla malinconia e radici ben salde nel tessuto capitalista del nostro secolo, incastrata nella generazione dei meme, del black humor, dell'ironia feroce che si fa salvifica.

Still Alive riflette tutto ciò, esplorando le varie fasi che attraversa il corpo depresso, tra il rifiuto e l'accettazione di una condizione non solo personale ma umana. Una composizione che sa di “still life”, una natura morta che si lascia osservare, inerme nella sua impossibilità. Senza mai dimenticare, citando Van Gogh, che “There is no blue without yellow and orange”, e questo è il mio tentativo di far emergere la luce. Sondando l'abisso, per poi risalire.

Finché siamo qui. Finché siamo, appunto, ancora vivi.

Drammaturgia e regia Caterina Marino

Con Caterina Marino e Lorenzo Bruno

Aiuto regia Marco Fasciana

Video Creator Lorenzo Bruno

Sound Designer Luca Gaudenzi

con il sostegno del Florian Metateatro di Pescara

CHI È CATERINA MARINO?

Caterina Marino (1991) Nel 2014 si diploma come attrice presso la Scuola di Teatro di Bologna Galante Garrone. Studia inoltre con Mario Perrotta, Michele Sinisi, Andrea Baracco, Lisa Ferlazzo Natoli. Da sempre interessata ad una ricerca autoriale, nel 2018 è co-creatrice di Come quando è primavera, spettacolo finalista al Premio Scenario Infanzia e attualmente in distribuzione.

Nel 2021 è autrice, regista e interprete di Still Alive, progetto vincitore della Segnalazione Speciale al Premio Scenario. Nel frattempo lavori, lavoretti, incontri, letture, altro studio, probabilmente occasioni mancate e diverse idee nel cassetto.

Ad accompagnarla sulla scena e ai video Lorenzo Bruno, artista visivo e video creator di diverse produzioni teatrali, tra cui molte del regista Giorgio Barberio Corsetti. Ad assisterla dalla regia, invece, Marco Fasciana, regista diplomato all’Accademia Silvio d’Amico. Non una compagnia costituita, dunque, ma percorsi che si intrecciano.

Still Alive è uno di questi.

Still Alive (9).jpg