Elisa Di Eusanio // Emiliano Merlin

21|22 gennaio

h21

1223 Ultima fermata mattatoio

_primo studio

IMG_20210906_142903.jpg

“Se i mattatoi avessero le pareti

di vetro nessuno mangerebbe
piu’ carne”
Lev Tolstoj

Un viaggio lucido e delicato nei segreti piu’ oscuri dell’industria zootecnica intensiva che fa dei corpi degli animali profitto annullandone ogni identita’.

Negli allevamenti intensivi gli animali sono contrassegnati da un numero identificativo, quel numero e’ il loro nome. Numeri. Numeri senza identita’, numeri che servono a contare i guadagni del profitto, profitto che si ricava dal loro sfruttamento. E’ cosi’ che conosceremo “1223” una matura e stanca mucca da
latte sfruttata per il suo siero alla quale sono stati sottratti tanti figli che non dovevano avere accesso al proprio nutrimento indispensabile alla produzione di latte e prodotti lattiero caseari.

“1223” la conosceremo attraverso gli occhi e il naso di “4088” un giovane vitellone utilizzato invece per la produzione di carne. Ospiti dello stesso allevamento, ma in capannoni diversi, vivranno un intenso amore platonico fatto di sensi e speranze per ritrovarsi poi per la prima e unica volta appiccicati insieme in un lungo viaggio che segnera’ drammaticamente il loro destino o forse regalera’ loro la liberazione.
Accanto alla vibrazione di un puro e pulito sentimento, che solo gli animali sono in grado di possedere, ci sara’ il mondo freddo e spietato dell’industria zootecnica che fa dei corpi degli animali profitto rubandone ogni identita’ e diritto per finire poi nei freddi e ghiacciati spazi dei grandi mattatoi dove quel poco di dignita’ rimasta viene fatta a pezzi. 
Attraverso lo studio meticoloso di fonti ufficiali renderemo noti i dati e le varie fasi che riguardano la produzione di carne nell’industria intensiva.
Le canzoni originali di Emiliano Merlin e i video di Josh Heisenberg contribuiranno in maniera significativa a restituire la temperatura emotiva del nostro viaggio.
Un viaggio per noi necessario che ha bisogno di connessione e riflessione collettiva.

Un progetto di Elisa Di Eusanio e il ricercatore astrofisico Emiliano
Merlin
Testo e interprete Elisa Di Eusanio
“Breve considerazione sul cosmo” a cura di Emiliano Merlin
Canzoni originali live Emiliano Merlin
Video Josh Heisenberg
Luci Camilla Piccioni
Elementi scenici Azzurra Angeletti
Costumi Angela Di Eusanio
Prodotto da Elisa Di Eusanio con Florian Metateatro

Ufficio stampa  Theatron 2.0

 

Si ringrazia Animal Equality Italia

per le immagini di repertorio
Vietato ai minori di 14 anni